Implantologia

come sostituire uno o più denti mancanti senza dover rimpicciolire i nostri denti

L’avvento degli impianti ha cambiato radicalmente le prospettive, permettendo di eseguire protesi fisse in persone senza appoggi che fino a pochi anni fa avrebbero dovuto adattarsi alla dentiera.

Dal 1989 il Dr. Ciarloni si occupa di Implantologia osteointegrata seguendo in prima persona le novità e gli sviluppi. Siamo passati da un tempo di attesa di 6 mesi ai 3 attuali con la possibilità, oggi, di eseguire una protesi in giornata.
Fare implantologia vuol dire essere a conoscenza delle varie metodiche: quindi possiamo mettere l’impianto dopo un’estrazione, o aspettare qualche settimana, aprire un lembo oppure operare flap-less, aggiungere osso sintetico o averne in abbondanza, usare un impianto conico o cilindrico, eseguire un carico immediato o dopo 3 mesi, fare un rialzo di seno o usare impianti corti.

La soluzione non dipende solo dalle capacità del dentista o dalla disponibilità del paziente, ma la qualità dell'osso e il tipo di riabilitazione scelta guideranno l’orientamento terapeutico.
Non si sposa un'unica tecnica, ma la conoscenza di varie metodiche consente di usare la migliore soluzione per il paziente.

IMPLANTOLOGIA OSTEOINTEGRATA
Nello studio vengono utilizzati gli impianti e si può dire che l’adozione delle più innovative tecniche impiantologiche ha permesso di riabilitare la salute e la funzionalità del cavo orale di molti pazienti, senza dover più usare come appoggio denti altrimenti sani o permettere di eseguire protesi fisse altrimenti impossibili.
La percentuale di successo dell’implantologia osteointegrata supera ampiamente il 90% e l’intervento difficilmente lascia conseguenze dolorose che durano più di una giornata.
Impianti in titanio con corona in porcellana

La tecnica di inserimento di pilastri artificiali nell’osso mandibolare e mascellare si è evoluta negli anni e oggi permette di caricare l’impianto dentale nuovo dopo circa 3 mesi nella maggior parte dei casi e addirittura talvolta di eseguire il carico immediato.

Tutte le fasi del processo chirurgico e della creazione dell’impianto vengono realizzate internamente allo studio, onde mantenere un controllo assoluto sulla qualità del risultato finale: tutti i protocolli operativi seguono i massimi standard di sicurezza e igiene onde garantire il meglio.
Le soluzioni protesiche sono numerose, si va dalla sostituzione del singolo dente alla possibilità di realizzare ponti fissi, alla riabilitazione con protesi totali rimovibili su attacchi di precisione al più recente Toronto Bridge
ALL ON FOUR - Toronto  Bridge
Con questa protesi possiamo dare a chi porta una dentiera o a chi per gravi problemi parodontali lo sta per diventare una soluzione stabile, fissa e con un costo a dir poco interessante.
4 impianti permettono di realizzare una protesi avvitata, stabile e funzionale capace di ridare al paziente il sorriso e la voglia di mangiare senza paure.  Questa protesi si può realizzare in giornata permettendo al paziente di uscire dallo studio con un lavoro fisso e funzionale.

Al mattino avviene la fase chirurgica si tolgono i denti malati e si inseriscono 4 impianti, il tecnico esegue alcuni rilievi, e, nel pomeriggio, potremo consegnare una protesi provvisoria fissa e funzionante! Già dal giorno seguente potrete mangiare tranquillamente.
È possibile contattare lo studio dentistico per ricevere maggiori informazioni o per prendere appuntamento per una visita gratuita e relativo preventivo.

Telefona allo 0117764445 o mandaci una mail a claudiociarloni@gmail.com

powered by dottcom