ORTODONZIA INTERCETTIVA

Interessa i bambini nella fase della dentizione mista ( da 6 a 12 anni ) Caso clinico di paziente di 7 anni

Trattamento ortodontico in due fasi, in giovane paziente di 7 anni che presenta una discrepanza dento alveolare (l'arcata superiore è più stretta) , protrusione del mascellare superiore (gli incisivi superiori sono più sporgenti rispetto agli inferiori), arcata superiore contratta e affollamento dentale. Nella prima fase di trattamento l'obiettivo è di recuperare un corretto rapporto tra le due arcate dentali attraverso un trattamento non estrattivo. E' stata applicato un apparecchio funzionale (placca Bracco Cervera) che permette di sfruttare le potenzialità di crescita del bambino. Dalle foto si vede il miglioramento della forma dell'arcata e la riduzione dell'overjet cioè la riduzione della sporgenza dell'arcata superiore. Le ultime due foto ci presentano apparecchi intercettivi diversi, la prima è una placca con griglia da usare in bambini con deglutione atipica o infantile, deglutiscono con la lingua tra i denti, la seconda è un dilatatore rapido del palato, consigliato in pazienti con l'arcata superiore molto stretta. Un trattamento ortodontico può svolgersi in due fasi, la prima fase mobile la seconda con apparecchio fisso o Invisalign, questo dipende da situazioni legate alla posizione irregolare dei denti permanenti o da latte.

ORTODONZIA FISSA

Completata l'eruzione dei denti permanenti, cioè la sostituzione dei denti da latte, se necessario, si può ricorrere all'apparecchio fisso per risolvere la maggiorparte dei casi di malocclusione. Composto da placchette ortodontiche incollate sui denti, Brackets, permette di ottenere ottimi risultati in tempi abbastanza brevi. Esistono in metallo o in ceramica, più estetici. E' importante avere una buona igiene per evitare fastidiose infiammazioni gengivali. Alla fine di ogni trattamento ortodontico è necessario effettuare un periodo di contenzione notturna per stabilizzare il risultato ottenuto. Ci sono molte tecniche per la stabilizzazione noi preferiamo il BITE trasparente perchè molto confortevole.

INVISALIGN

UNA TECNICA RIVOLUZIONARIA CONFORTEVOLE ED EFFICACE (guarda la sezione dedicata)

guarda il video

Ortodonzia linguale

Ormai superata dall'avvento della tecnica Invisalign è comunque utile per piccoli disallineamenti degli incisivi dell'arcata inferiore. Avendo costi contenuti e con un fastidio limitato è una tecnica che può ancora essere utile.

powered by dottcom